Ora tutti guardano al decimo posto, dal Sassuolo al Parma

22.05.2019 17:30 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Ora tutti guardano al decimo posto, dal Sassuolo al Parma

Il Parma ha raggiunto domenica il suo obiettivo stagionale con la vittoria sulla Fiorentina e la conseguente matematica certezza di disputare il prossimo campionato di Serie A, ora l'unica aspirazione che potrebbero avere i crociati è quella di chiudere al decimo posto, ossia nella parte sinistra della classifica. Questo porterebbe anche qualche centinaia di migliaia di euro in più nelle casse del Parma, da poter reinvestire nel prossimo mercato. Ma i crociati non sono gli unici ad avere questo obiettivo, come dimostrato dalle dichiarazioni dei tecnici delle società ormai salve, a partire da Roberto De Zerbi, che tramite le colonne de La Gazzetta dello Sport avvisa: "Vogliamo il decimo posto e il primato regionale".

Ma non solo: anche Sinisa Mihajlovic e Leonardo Semplici negli scorsi giorni hanno dato come obiettivo alla squadra il raggiungimento del decimo posto. Probablimente si tratta di un modo per tenere alta l'asticella dell'attenzione, almeno davanti ai media. Quel che è certo è che Sassuolo e SPAL giocheranno contro formazioni che ancora lottano per obiettivi importanti, mentre Parma, Bologna e Cagliari giocheranno contro squadre che hanno ormai poco da chiedere al campionato.