Le ultime dal mercato: Dezi e Stulac a un passo dall’Empoli, Abeid resta in Francia

19.07.2019 19:00 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Le ultime dal mercato: Dezi e Stulac a un passo dall’Empoli, Abeid resta in Francia

Giornata tutto sommato tranquilla quella di oggi per il Parma. Dopo aver spinto sull’acceleratore negli scorsi giorni per portare a casa Inglese, Cornelius e Kulusevski, ora la priorità della società è quella di vendere. Proprio a riguardo, Stulac e Dezi sono ad un passo dal lasciare l’Emilia per l’Empoli, che ha trovato con il Parma l’intesa per i due centrocampisti. Con gli arrivi di Hernani e Kulusevski, salta l’ipotesi di vedere Abeid con la maglia crociata: l’algerino rimarrà in Francia. Sempre nel fronte uscite, continua la proficua collaborazione con il Trapani, che dopo aver chiuso per Scognamillo, Dini e Golfo ora è ad un passo dal difensore Cauz. Di seguito, ecco tutte le ultime dal mercato di oggi, venerdì 19 luglio:

DEZI E STULAC ALL’EMPOLI: una trattativa sul piatto da ormai un mese che è ormai giunta ai dettagli. Come sottolineato dal quotidiano La Nazione, l’Empoli avrebbe trovato l’accordo con il Parma per il trasferimento di Leo Stulac e Jacopo Dezi in toscana. Lo sloveno costerà circa 3.5 milioni, per Dezi sarà un prestito con diritto di riscatto. I due centrocampisti, però, non hanno ancora sostenuto le visite mediche con il club toscano contrariamente a quanto diffuso dai rumors in un primo momento, visto che entrambi sono sono ancora in ritiro a Prato allo Stelvio.

ABEID RESTA IN FRANCIA: ad inizio mese sembrava fatta per il passaggio al Parma di Mehdi Abeid, centrocampista algerino svincolatosi dal Dijon. Ebbene, gli arrivi di Hernani e Kulusevski hanno rinfoltito il reparto di centrocampo, cambiando i piani della dirigenza. Abeid resterà in Francia, dove firmerà un triennale con in Nantes come annunciato dal presidente del club francese.

ANCORA AFFARI CON IL TRAPANI: Parma-Trapani sta diventando un asse sempre più importante. Dopo gli affari conclusi per portare in Sicilia Golfo, Scognamillo e Dini, ora il direttore dei siciliani Rubino sarebbe ad un passo dal chiudere anche per il difensore Cristian Cauz, lo scorso anno al Piacenza. I rapporti fra Rubino e Faggiano sono ottimi, e per Il Giornale di Sicilia, l’operazione è ormai definita.