PL - Nocciolini: "Tornare al "Tardini" un piacere. Lì i momenti più belli in carriera"

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA
11.01.2019 21:11 di Sebastian Donzella   Vedi letture
© foto di Matteo Papini/Image Sport
PL - Nocciolini: "Tornare al "Tardini" un piacere. Lì i momenti più belli in carriera"

Manuel Nocciolini ritorna sul luogo del delitto. Quel "Tardini" che tante volte lo ha visto esultare insieme a quel Parma che dalla Serie C stava faticosamente risalendo fino alla Serie A. La punta gialloblù domani sarà in scena nel suo ex impianto con la maglia del Ravenna, per un'amichevole dal sapore tutto speciale. ParmaLive.com lo ha intervistato alla vigilia dell'evento.

Che emozione sarà giocare per la prima volta contro il Parma da giocatore del Parma?
"Giocare al Tardini è sempre un'emozione bellissima, anche per coloro che non sono del Parma. Mi fa piacere tornare nello stadio in cui ho vissuto i momenti più belli della mia carriera. È un modo anche per salutare i miei ex compagni".

Speri ancora di fare un gol in Serie A con la maglia gialloblù?
"Da quando ho firmato per la prima volta per il Parma il mio desiderio è sempre stato arrivare più in alto possibile con la maglia crociata, e ci sono riuscito in parte. Anche se si sa, la speranza è l'ultima a morire".

Il tuo ex compagno di reparto Calaiò ai saluti dopo esser stato decisivo dalla C alla A. Al di là della squalifica, lascia sicuramente un ricordo positivo. Sei d'accordo?
"Calaiò è un giocatore importantissimo, tutti conosciamo la carriera che ha fatto e che sta facendo. Mi ha aiutato molto a crescere vedendolo giocare, lascia sicuramente un bellissimo ricordo di sé stesso, perché comunque oltre ad essere un giocatore fantastico è prima di tutto un Uomo serio e da prendere come esempio".

Dove può arrivare questo Parma?
"Auguro tutto il meglio a questo Parma, credo stia facendo un campionato importante, magari al di sopra delle aspettative iniziali, credo rimanga comunque la salvezza il primo obiettivo stagionale e spero la raggiunga il prima possibile".

Ceravolo andrà via. Lo vedresti bene Nocciolini nel ruolo di vice-Inglese?
"Mi dispiace per Ceravolo perché comunque è un giocatore importante e credo abbia le qualità per giocarsi la serie A...ha vinto 2 campionati di serie B di fila, mi farebbe piacere vederlo ancora nella massima serie. Comunque Nocciolini lo vedrei bene a fare il vice di chiunque nel Parma in serie A (ride NdR)".