PL - Mercato: raddoppia il budget: 25 milioni, esclusi gli stipendi

31.05.2019 22:10 di Simone Lorini Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
PL - Mercato: raddoppia il budget: 25 milioni, esclusi gli stipendi

L'incontro avvenuto oggi tra la società e Roberto D'Aversa, ve lo abbiamo già raccontato, ha fatto nascere un Parma più solido, mirato ed ambizioso: tutti aggettivi che si possono ben condensare nello sforzo economico fatto per accontentare le richieste del mister, che giustamente ha parlato di "crescita" e "ambizione" subito dopo la salvezza matematica. La proprietà ha mostrato di saper recepire il messaggio, visto che rispetto all'anno scorso il budget mercato (cioè dedicato solo alla campagna acquisti/prestiti) è sostanzialmente raddoppiato: dai 12 milioni dell'estate 2018, si passa ai 20-25 messi a disposizione di Faggiano per la prossima sessione estiva, a cui andranno aggiunti altri 7-8 milioni circa per gli ingaggi dei rinforzi (3 certi, 4 variabili a seconda della sistemazione dei vari "esuberi" che ancora gravano sul bilancio della società): è quanto da noi raccolto stasera dopo i rumors che hanno seguito l'accordo tra mister e società. 

Dei 44 milioni di euro che arriveranno dai diritti televisivi (al cui totale mancano però delle detrazioni, vedi il fondo che la Serie A destinata alle categorie inferiori, in sostanza i milioni effettivi saranno poco meno di 38), dunque una gran parte verrà investita nella campagna rafforzamenti del club, pronto a voltare pagina e alzare l'asticella dopo un anno di grandi soddisfazioni ma anche di grandi sofferenze. D'Aversa insomma torna a casa (o meglio, va in vacanza) col rinnovo in tasca e una promessa di un nuovo Parma 4.0 che la società ha intenzione di costruirgli intorno. 

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA