La corsa alla salvezza: Parma a +12, con tre retrocessioni per dieci "aspiranti"

01.01.2019 22:30 di Sebastian Donzella  articolo letto 871 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
La corsa alla salvezza: Parma a +12, con tre retrocessioni per dieci "aspiranti"

Nessuno è spacciato ma nessuno può sentirsi al sicuro. La lotta salvezza, quest'anno in Serie A, rischia di diventare avvincente in coda. Dopo un paio di mesi in cui Frosinone e ChievoVerona sembravano spacciate, infatti, il girone d'andata si è chiuso con una classifica più corta del previsto. I veneti, infatti, sono a otto lunghezze dalla salvezza e potrebbero diventare cinque in caso di annullamento della penalizzazione. Sei punti da recuperare per il Frosinone, nulla di impossibile con un mercato di riparazione sontuoso.

E poi, leggermente più su, un Bologna in fortissima crisi, a quota 13 e ultima retrocessa, al momento, tre punti dietro l'Empoli quartultimo. Occhio anche alla SPAL, partita benissimo ma poi calata sulla distanza. Ma fino a quota 25, quella del Parma e del Sassuolo per intenderci, nessuno può dormire sonni tranquilli. I ducali, in questa decina di squadre a caccia della salvezza, sono sicuramente i meglio piazzati, con dodici punti di distacco dal terzultimo posto. Ma Cagliari e Genoa a 20 e Udinese a 18 sono avversari da non sottovalutare, sia per valore delle rose che per risultati ottenuti nel finale di stagione. Di sicuro il calciomercato imprimerà una decisa svolta ad alcuni di questi team. Speriamo non al Parma che, con questo ruolino di marzo, in primavera potrà già dirsi salvo.