Al “Tardini” si esulta poco: ducali col quarto peggior attacco interno

21.02.2019 21:32 di Sebastian Donzella  articolo letto 293 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Al “Tardini” si esulta poco: ducali col quarto peggior attacco interno

I crociati in casa si battono, soffrono, conquistano punti (non quelli che avrebbero voluto, forse) ma non esultano più di tanto. I ducali, tra le mura amiche, hanno messo a segno solamente undici gol in dodici occasioni (solo Bologna, Frosinone e SPAL hanno fatto peggio). Un dato che è stato fortemente ribassato dalle tre partite, nelle ultime quattro, in cui i ducali hanno chiuso il match senza trovare la via delle rete. Nell'anno passato il pareggio col Bologna a reti bianche e la sconfitta contro la Roma. Nel 2019 il Ko contro l'Inter, ultima gara interna fin qui disputata. 

Inutili, invece, le ultime due segnature casalinghe, dal momento che sono arrivate entrambe nella sconfitta in rimonta contro la SPAL. Una doppietta, quella di Inglese, che ha permesso ai gialloblù di andare in doppia cifra al "Tardini" ma senza, purtroppo, raccogliere punti. E così, col Napoli, D’Aversa chiederà ai suoi di ritrovare lo smalto perduto tra le mura amiche, sia in chiave di risultati che di palloni insaccati nella porta avversaria. Non forse l'avversario più semplice per riuscirci ma altre big, col Parma, non ne sono uscite benissimo...