1180 giorni di astinenza: Biabiany alla ricerca del gol perduto

14.02.2019 23:12 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
1180 giorni di astinenza: Biabiany alla ricerca del gol perduto

Sebbene il suo apporto alla causa sia innegabile, tra discontinuità e scelte del tecnico, per Jonathan Biabiany il digiuno da gol sta diventando davvero lungo: tornato a Parma dopo la terza esperienza all'Inter, certamente la peggiore della sua carriera, il francese ha faticato per rientrare in forma ma piano piano si è preso un ruolo da protagonista all'interno della formazione ducale allenata da D'Aversa. Un ruolo da attaccante esterno a cui però il gol manca da 1180 giorni, un numero quasi incredibile se si pensa a Beep Beep, abituato a regalare 5-6 gioie all'anno nel suo periodo top di forma, proprio con la maglia ducale. E invece da quell'Inter-Frosinone del novembre 2015 sono passate ben 168 domeniche, tutte in bianco: dopo un girone di rodaggio, ora per Biabiany è arrivato il momento di entrare a pieno titolo nei meccanismi offensivi ducali, aiutando così una squadra fin troppo dipendente dalle reti di Gervinho e Inglese, arrivati a quota 8 entrambi.