Corvi: "Bella esperienza in Nazionale Under 19, spero che mi chiameranno ancora"

07.06.2019 20:51 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Corvi: "Bella esperienza in Nazionale Under 19, spero che mi chiameranno ancora"

Dopo essere rientrato a Collecchio, il portierino del Parma Edoardo Corvi ha parlato, ai microfoni della società crociata, della sua esperienza in maglia azzurra, con la quale ha trovato il debutto in Nazionale (Under 19). Queste le parole pronunciate dal giovane estremo difensore: "E’ stata una bella esperienza, mi sono divertito e ho conosciuto gente nuova, mi sono trovato molto bene. La chiamata è arrivata un po' a sorpresa, ma spero che mi chiameranno ancora. La partita? Avevo la maglia numero 1 e ho giocato subito, ma abbiamo fatto un po’ per uno: c’era con noi anche il terzo portiere dell’Under 21 Montipò e abbiamo avuto meno tutti lo stesso minutaggio. Ho subito solo un gol su un tiro da fuori, direi che è andata abbastanza bene. Ho giocato molto coi piedi, che è un po’ la mia specialità e, pur rimanendo umile, penso lo abbiano notato. Indubbiamente mi ha facilitato in questo il tipo di gioco fatto per tutta la stagione con la Primavera di mister Catalano. Ho cercato di vivere questa esperienza con la massima serenità, pensando a divertirmi. Il gruppo per me era completamente nuovo, conoscevo il portiere del Sassuolo, Turati, ma poi ci siamo integrati con gli altri. In passato avevo già vestito l'azzurro con la Under 17 di Lega Pro".