Verso Roma-Parma - Dovrebbe toccare a Frattali, nel De Rossi-day

23.05.2019 20:37 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Verso Roma-Parma - Dovrebbe toccare a Frattali, nel De Rossi-day

Ancora tre giorni e sarà game over sulla stagione 2018/19: il Parma saluterà l'anno del ritorno in Serie A davanti al pubbico della Roma, nel giorno dell'addio a De Rossi. E se le speranze di andare in Champions della squadra di Ranieri sono al lumicino, è comunque lecito aspettarsi una gara molto aperta in cui entrambe le squadre proveranno a regalare ai propri tifosi una bella soddisfazione, quella finale. Ad arbitrare la contesa sarà Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo, con Mazzarro e Posado assistenti, mentre Pairetto sarà il quarto uomo. Assistenza VAR garantita da Maresca e Paganessi. 

LE ULTIME DA ROMA - La Roma si è allenata stamattina con due buone notizie per Claudio Raniri, che ha potuto contare sul rientro in gruppo di Manolas e Zaniolo. Lavoro differenziato programmato per De Rossi, che sarà comunque a disposizione per la sua ultima in maglia giallorossa contro il Parma, quella del saluto alla sua gente. Dovendo i padroni di casa realizzare cinque gol, è lecito aspettarsi un undici molto offensivo. Ünder, Dzeko ed El Shaarawy di punte, con Zaniolo mezzala. 

LE ULTIME DA PARMA - Senza Inglese e Gervinho, fiducia in Ceravolo: Siligardi dovrebbe però partire dal primo minuto, in luogo di Sprocati, di certo tornerà capitan Alves. E con l'assenza probabile dell'ivoriano potrebbe esserci il 3-5-2. Frattali pronto al debutto in Serie A, dovrebbe fargli posto Sepe in porta per l'esordio assoluto dell'estremo difensore di scuola Napoli come titolare. Che possa esserci spazio anche per Dezi, ancora alla ricerca del primo minuto stagionale?