Serie A: Inter, col Verona decisivi i centrocampisti: Verre spaventa, poi Vecino e Barella ribaltano tutto

09.11.2019 20:17 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
Serie A: Inter, col Verona decisivi i centrocampisti: Verre spaventa, poi Vecino e Barella ribaltano tutto

Nell'anticipo delle 18 del dodicesimo turno di Serie A, l'Inter rischia di perdere punti al cospetto dell'Hellas Verona, ma nella ripresa fa valere il maggior tasso tecnico, ottenendo così un successo fondamentale in chiave primo posto. Ad andare in vantaggio sono i gialloblù con Verre, mentre a ribaltare il risultato ci pensano nella seconda frazione di gioco due centrocampisti, vale a dire Vecino e Barella. Con questa vittoria, la formazione di Conte passa momentaneamente in testa alla graduatoria (domani la Juventus ospiterà il MIlan) con 31 punti, mentre i veneti restano ancorati a quota 15, con una lunghezza di vantaggio sul Parma.

Venerdì 8 novembre
Sassuolo-Bologna 3-1
(34', 75' Caputo (S), 67' Boga (S), 70' Orsolini (B))

Sabato 9 novembre
Brescia-Torino 0-4
(17' rig., 26' rig. Belotti, 75', 81' Berenguer)
Inter-Hellas Verona 2-1
(19' Verre (H), 65' Vecino (I), 83' Barella (I))
20.45 Napoli-Genoa

Domenica 10 novembre
12.30 Cagliari-Fiorentina
15.00 Lazio-Lecce
15.00 Sampdoria-Atalanta
15.00 Udinese-SPAL
18.00 Parma-Roma
20.45 Juventus-Milan

CLASSIFICA: Inter 31, Juventus 29, Roma 22, Cagliari 21, Atalanta 21, Lazio 21, Napoli 18, Fiorentina 16, Hellas Verona 15, Parma 14, Torino 14*,  Sassuolo 13, Udinese 13, Milan 13, Bologna 12*, Lecce 10, Genoa 8, Sampdoria 8, Brescia 7, SPAL 7.

*una gara in più