Questo Dermaku può insidiare un insostituibile come Iacoponi?

07.11.2019 13:51 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Questo Dermaku può insidiare un insostituibile come Iacoponi?

Bruno Alves è sulla via del recupero e se non dovesse far parte degli undici contro la Roma, il capitano sarebbe pienamente a disposizione per la gara di Bologna dopo la sosta dedicata alle nazionali. Con il recupero a pieno regime di Alves Kastriot Dermaku, centrale albanese che ha più che degnamente sostituito l’ex Porto e Zenit durante il suo periodo di assenza, dovrebbe tornare in panchina. Ma siamo proprio certi che non possa insidiare Iacoponi?

Iacoponi è uno degli insostituibili di mister Roberto D’Aversa, che lo scorso anno lo schierò per tutte le 38 gare della Serie A, anche in un ruolo non suo come quello di terzino destro, già occupato nell’anno della B. Quest’anno, con gli arrivi di Laurini e Darmian, Iacoponi è tornato al suo ruolo, quello di centrale, giocando gare di grande livello (come quella contro la Juventus) ma commettendo qualche piccola ingenuità (vedi il gol di Lasagna contro l’Udinese). Dermaku, dal canto suo, dopo l’ottimo esordio contro il Genoa si è riproposto alla grande anche contro l’Inter reggendo contro un colosso come Lukaku e ha fatto bene anche contro Verona e Fiorentina, dimostrando di poter starci eccome in Serie A. Insomma, in un periodo sfortunato in cui la rosa è ai minimi termini, un po’ di sana concorrenza può solo che far bene, con la sorpresa Dermaku che potrebbe davvero far riposare l’inesauribile Iacoponi.