Massima contemporaneità in tutta la A: Roma e Parma non potranno tardare più di 5 minuti

21.05.2019 18:52 di Vincenzo Pennisi   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Massima contemporaneità in tutta la A: Roma e Parma non potranno tardare più di 5 minuti

Massima contemporaneità per evitare situazioni poco sportive. La Lega di Serie A, tramite un comunicato ufficiale, ha disposto che tutta la 38^ giornata  dovrà essere disputata in contemporanea alle ore 20:30. L'orario di disputa della sfida potrà variare al massimo di 5 minuti rispetto all'orario prestabilito. E così la sfida dell’Olimpico tra Roma e Parma non potranno iniziare oltre le 20:35.