Hernani-Kulusevski, che impatto. I due incantano già i tifosi crociati

22.07.2019 22:44 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
Hernani-Kulusevski, che impatto. I due incantano già i tifosi crociati

Ok, è solo calcio di luglio, ma le prime indicazioni giunte dal ritiro di Prato allo Stelvio fanno sorridere eccome mister Roberto D'Aversa, che si ritrova tra le mani una rosa con molta più qualità rispetto a quella dell'anno scorso. Il gol messo a segno ieri da Roberto Inglese non è che una dolce conferma delle doti sotto porta dell'ex Napoli, ma le vere liete sorprese sono rappresentate da Hernani Dejan Kulusevski, due dei nuovi acquisti che sin qui hanno impressionato di più. Il primo, schierato sia da mezzala che da playmaker, ha dimostrato soprattutto nella gara col Maia Alta di poter prendere per mano il centrocampo crociato con la sua personalità, ma anche di poter risultare decisivo con una delle sue specialità: il tiro da fuori. Il secondo, appetito fino a qualche settimana fa dal Manchester City, sembra essersi già inserito alla grande e, seppur contro avversari modesti, ha fatto intravedere grandissime potenzialità e giocate sopraffine. A livello fisico, appaiono invece ancora un po' indietro Yann Karamoh e Andreas Evald Cornelius, i quali, una volta trovata la migliore condizione, sembrano tuttavia destinati a diventare delle pedine fondamentali nello scacchiere dell'allenatore crociato.