Rassegna stampa - Kucka: "Con la Lazio daremo il massimo. Tornato in Italia perché la sfida Parma mi affascinava"

14.03.2019 07:59 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di
Rassegna stampa - Kucka: "Con la Lazio daremo il massimo. Tornato in Italia perché la sfida Parma mi affascinava"

Intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni, il centrocampista crociato Juraj Kucka ha parlato con soddisfazione della sua scelta di sposare il progetto ducale: "A Parma ho trovato una squadra forte e composta da bravi ragazzi, ed è un fattore che conta molto. Tutti preparati, tatticamente e fisicamente, a cui piacere lavorare uniti e combattere. La Lazio? Per noi è una settimana normale, proveremo a fare il massimo contro un avversario difficile. D'Aversa? Devo dire che mi sento molto bene con il mister, abbiamo subito legato. Dobbiamo seguirlo e fare quello che ci chiede. Sirene dal mercato per lui? In questo momento non ci pensiamo, conta solo finire la stagione nel modo migliore possibile. Cosa mi ha promesso il Parma per tornare? Niente, davvero. Ho deciso io, come faccio sempre quando c'è la prospettiva di un trasferimento e la sfida mi affascinava. Ho deciso di tornare per aiutare il Parma a salvarsi e la prospettiva di vivere nuovamente in Italia mi attirava ovviamente. Del Parma poi ho sempre sentito parlare, da qui sono passati grandi giocatori. Approcci con altri club? Il Milan a giugno, se n'era parlato ma alla fine non è successo niente, a gennaio solo Parma. Obiettivi per il finale di stagione? Stare bene, essere sempre sani, questo è quello che conta. A livello di squadra rimane la salvezza il nostro obiettivo, non è cambiato nulla".