Rassegna stampa - D'Aversa: "Genoa squadra di qualità, servirà molto equilibrio"

09.03.2019 07:35 di Nico D'Agostino  articolo letto 136 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Rassegna stampa - D'Aversa: "Genoa squadra di qualità, servirà molto equilibrio"

Il tecnico crociato Roberto D'Aversa, ha così parlato alla vigilia del match contro il Genoa: "Gli unici indisponibili saranno Antonino Barillà e Leo Stulac, gli altri sono tutti convocati. Antonino ha fatto di tutto per esserci, ma poi abbiamo deciso di non rischiarlo, non avendo fatto neanche un allenamento con la squadra. Per Leo invece ci saranno da aspettare tempi abbastanza lunghi. E' rientrato Ceravolo quindi gli unici indisponibili restano loro due. Matteo Scozzarella potrebbe partire dall'inizio, ma è una decisione che prenderò solo domani prima della gara, in settimana si è allenato quasi sempre con la squadra. Rigoni ha comunque fatto bene nel ruolo di play. In difesa rientrano anche Federico Dimarco, un terzino di spinta con caratteristiche particolari, e Alessandro Bastoni, ma anche in questo caso deciderò solo domani chi schierare dall'inizio. Il Genoa è una squadra che ha singoli importanti, come Lazovic o Kouame, e viene da sei risultati utili consecutivi. Dovremo essere bravi a lavorare compatti per portare a casa i tre punti. Loro sono un grande gruppo e per questo servirà equilibrio ed il giusto atteggiamento in campo, come quello mostrato ad Empoli. Sarà una partita differente da quella dell'andata. Anche in quella circostanza mancavano giocatori importanti come Inglese e Gervinho. All'andata è stata evidenziata la forza e la coesione di questo gruppo. Abbiamo sempre tirato fuori il meglio di noi nei momenti di difficoltà, ma questo non deve essere un alibi per noi. Domani mi piacerebbe rivedere lo stesso clima che c'era contro la Reggiana in Lega Pro. Vogliamo vincere, è chiaro, ma dobbiamo mantenere un certo equilibrio in campo. Per noi sarà una partita importante, siamo a pari punti con il Genoa e dando un'occhiata anche ai risultati degli altri campi potrebbe essere una giornata in cui avvicinarsi al nostro obiettivo. Dovremo concedere il meno possibile perchè potremo avere difficoltà lasciando spazi in campo aperto".