Rassegna - Bologna-Parma: centrocampo obbligato per i crociati

13.05.2019 09:40 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Rassegna - Bologna-Parma: centrocampo obbligato per i crociati

La vittoria esterna di misura colta ieri pomeriggio dall'Empoli al cospetto della Sampdoria rende più complicata la rincorsa alla salvezza di Bologna e Parma, per le quali il derby in programma questo pomeriggio (fischio d'inizio: ore 19) allo stadio Dall'Ara assume dunque una valenza ancora più fondamentale. Ad arbitrare il match sarà il signor Luca Pairetto di Torino, coadiuvato dagli assistenti Valeriani e Bottegoni, e dal quarto ufficiale Baroni. Per quanto riguarda il VAR, invece, designati Rocchi e Paganessi. Ma andiamo a vedere nel dettaglio le possibili scelte dei due allenatori:

LE ULTIME DA BOLOGNA - Tante assenze pesanti per Mihajlovic, che, come ormai noto, col Parma dovrà rinunciare agli squalificati Sansone, Djiks e Poli. Recuperano, invece, sia Calabresi che Lyanco, con quest'ultimo destinato a partire dal 1' nel quartetto difensivo assieme all'altro centrale Danilo e ai terzini Mbaye e Krejci. In mezzo al campo, spazio a Pulgar e all'ex dell'incontro Dzemaili, mentre in avanti Palacio dovrebbe essere utilizzato (con Orsolini e Soriano) nel terzetto a ridosso del centravanti (si giocano il posto Destro e Santander).

LE ULTIME DA PARMA - Emergenza a centrocampo per mister D'Aversa, il quale dovrà far fronte all'assenza di Kucka e Barillà, entrambi appiedati dal Giudice Sportivo: ai lati del confermatissimo Scozzarella, dovrebbero esserci Rigoni e Stulac, con quest'ultimo che dovrebbe dunque adattarsi nel ruolo di mezzala. Il modulo dovrebbe essere ancora il 3-5-2 (o, se preferite, 5-3-2), con gli esterni Gazzola e Dimarco incaricati di effettuare entrambe le fasi, e il terzetto Iacoponi-Bruno Alves-Bastoni a protezione di Sepe. In attacco, accanto a Gervinho dovrebbe essere data fiducia a Siligardi, decisivo domenica scorsa contro la Samp.