Il discorso di fine anno del Presidente: "Entriamo nel 2019 senza debiti"

31.12.2018 11:08 di Sebastian Donzella  articolo letto 886 volte
Pietro Pizzarotti
Pietro Pizzarotti

Pietro Pizzarotti, presidente del Parma Calcio, tramite un video ufficiale ha voluto fare gli auguri a tutti i tifosi crociati ripercorrendo l'avventura della nuova società gialloblù, passata in tre anni dalla D alla A: "Quando si avvicina il Capodanno , spesso capita di guardarsi indietro e vedere ciò che è stato fatto durante la stagione. Concedeteci di allargare questo sguardo partendo dall'inizio di questa storia. Siamo ripartiti da zero ma con la voglia di riscatto di una città intera per ricostruire il Parma dalle fondamenta, in un viaggio durato quasi quattro anni. Abbiamo iniziato dalla nostra storia, realizzando con il contributo dei tifosi un luogo dove celebrarla, il Museo del Parma "Ernesto Ceresini". Abbiamo riacquisito il nostro marchio, il nostro stemma, lo scudo dietro il quale ogni tifoso crociato si sente rappresentato. Non solo, abbiamo riportato a casa anche tutti i trofei. Grazie all'azionariato diretto ogni nostro supporters ha la possibilità, qualora lo volesse, di entrare a far parte della nostra famiglia. Abbiamo ricostruito da zero il nostro settore giovanile e ora stiamo iniziando a raccogliere i primi frutti, senza mai perdere la voglia di programmare quello che deve essere un ingrediente fondamentale per il nostro futuro: la formazione e la crescita di giovani calciatori. Sono sempre più numerose le società che in due anni si sono affiliate alla nostra Academy creando così un network di scuole calcio che utilizzano metodi di lavori condivisi. Abbiamo acquistato il centro sportivo di Collecchio che ora è interamente di proprietà del Parma e non di una società terza ed è già in programma un'importante ristrutturazione dell'area dedicata al settore giovanile. Il nuovo negozio al "Tardini" permette tutti i giorni ai nostri tifosi di acquistare il nostro merchandising ed è in funzione e in costante crescita il nostro store online. Il nostro modo di comunicare si è evoluto ed è sempre più al passo con i tempi grazie ai nostri canali social e digital che da quest'anno non parlano solo italiano ma anche inglese, per raggiungere tutti quei tifosi che ci seguono da ogni parte del mondo. Recentemente Parma Calcio è sbarcato anche nel mondo degli Esports, tra le prime società in Italia e a gennaio parteciperà con i propri players alla Coppa del Mondo organizzata dalla FIFA. Dell'aspetto sportivo credo che possiamo essere tutti contenti: tre promozioni consecutive, una più bella dell'altra, con la conquista di un traguardo storico: mai nessuna società era riuscita, in Italia, a portare a termine una scalata del genere. Senza dimenticare che in Lega Pro siamo riusciti a toglierci anche la soddisfazione, sia all'andata che al ritorno, di vincere un derby che mancava da 20 anni. Tutto questo attraverso lo sviluppo di una società solida che anche grazie al recente aumento di capitale si affaccia al 2019 senza alcun debito verso soci, banche o fornitori. Abbiamo fatto tutto questo insieme a voi, sostenuti dalla vostra passione. Grazie di cuore a tutti quelli che lo hanno reso possibile. Ora il 2018 è finito, inizia un nuovo anno nel quale metteremo lo stesso impegno e la stessa passione verso questa società, questi colori e questa comunità. Con l'augurio che per tutti voi e per tutti noi sia un anno ricco di soddisfazione ma soprattutto di amore per il Parma. Buon 2019 a tutti!"