Faggiano: "Non amo fare calcoli, pensiamo a fare bene nelle ultime quattro. Mercato? Staremo attenti"

14.12.2018 15:05 di Alessandro Tedeschi Twitter:   articolo letto 806 volte
Faggiano: "Non amo fare calcoli, pensiamo a fare bene nelle ultime quattro. Mercato? Staremo attenti"

Durante la festa per gli auguri di Natale dedicata agli sponsor, il direttore sportivo crociato Daniele Faggiano ha fatto il punto della situazione ai microfoni di TvParma. Queste le sue parole: "Mancano quattro partite del girone di andata, tutte con avversari importanti. Sampdoria e Fiorentina in trasferta, Bologna e Roma al Tardini. Non mi è mai piaciuto fare calcoli, difficilmente nel calcio vengono rispettati i pronostici. L'augurio è quello di finire bene l'anno e dare una grande soddisfazione alla mia società e ai nostri tifosi. La squadra ci deve e si deve dare soddisfazioni fino alla fine“. Poi un rapido accenno al mercato: "Come ho sempre ribadito io nel mercato di gennaio spero di toccare il meno possibile soprattutto perchè la squadra sta facendo bene. Vediamo come si evolvono le situazioni del mercato, staremo attenti a ciò che capiterà. Non voglio fare nomi o ruoli da sistemare, i ragazzi ci stanno dando soddisfazioni e meritano. Brucia non aver portato a casa punti da San Siro dopo la gran prestazione offerta con il Milan. Pensiamo a fare bene nelle prossime quattro senza la distrazione del mercato e poi magari affronteremo con più serenità il resto del campionato. Siamo un gruppo importante, mi è dispiaciuto molto per Grassi, ma ho visto un gruppo di veri uomini tanto che Bruno Alves è stato il primo a festeggiarlo“.