Cornelius: "Felice per la tripletta, per me significa tanto. Ora la continuità"

20.10.2019 21:12 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
Cornelius: "Felice per la tripletta, per me significa tanto. Ora la continuità"

Intervenuto in mixed-zone, il centravanti crociato Andreas Cornelius ha così parlato dopo la tripletta rifilata al Genoa: "Sono molto felice. Non me l'aspettavo, anche perché partivo dalla panchina. Sono molto dispiaciuto per Inglese, però sono stato chiamato in causa e ho cercato di fare del mio meglio".

Cosa hai pensato dopo il primo gol sbagliato?
"Non è stato un buon inizio, ma ero ancora freddo. Poi fortunatamente ho avuto altre occasioni per poter segnare".

Qual è stata la chiave per far girare la partita a vostro favore?
"Loro sono molto forti, però noi avevamo preparato bene la partita in settimana: abbiamo cercato di applicare sul campo ciò che ci aveva chiesto di fare D'Aversa".

Cosa vi siete detti negli spogliatoi dopo il derby perso con la SPAL?
"Non è stato facile dopo Ferrara, ma ci siamo resi conto che se non dai il 100% puoi avere difficoltà contro chiunque. Questo campionato è molto difficile".

Che significa per te questa tripletta?
"Per me significa molto, peraltro non ero mai riuscito a farne una. Farlo qui, in questo campionato, per me significa davvero molto".

Ora affronterete l'Inter.
"Per noi sarà una settimana pieno, però lavoreremo come abbiamo sempre fatto. Per noi non conta l'avversario, cerchiamo sempre di dare il 100%".

A chi dedichi i tre gol?
"Questa dedica è per i nonni, è la prima volta che vengono a vedermi all'estero".

Quali sono i tuoi obiettivi da ora in avanti?
"Il mio obiettivo è restare concentrato. Non potrò fare una tripletta in ogni partita, ma mi piacerebbe avere continuità".ì