Verso Lazio-Parma: per D'Aversa dubbi a centrocampo, Inzaghi rinuncerà a Immobile

13.03.2019 22:48 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Verso Lazio-Parma: per D'Aversa dubbi a centrocampo, Inzaghi rinuncerà a Immobile

Siamo a metà della settimana che porta verso Lazio-Parma. E' un match che vedrà molto determinati in particolar modo i padroni di casa, che hanno ancora un grande obiettivo da centrare come la qualificazione europea - magari proprio dalla porta principale. Impresa non impossibile, ma neanche facile da raggiungere. Di contro, il Parma, reduce dal successo interno con il Genoa, è troppo lontano dall'Europa ma ha la salvezza quasi in pugno, e potrebbe essere una delle prime squadre di questo campionato a raggiungere l'obiettivo stagionale.

LE ULTIME DA ROMA: non ci sono grossissime novità per quanto riguarda la Lazio. O meglio, la situazione è nota: Ciro Immobile salterà il Parma, in quanto è squalificato. Del resto era preventivabile, visto che i capitolini hanno affrontato la Fiorentina nello scorso match con molti diffidati in campo. Per quanto riguarda l'allenamento odierno, sono tornati ad allenarsi a parte Wallace e Valon Berisha: avevano iniziato la settimana insieme al resto del gruppo, ma probabilmente non sono ancora pronti per rientrare a pieno regime. Tra i due, comunque, il kosovaro-norvegese sembra avere buone probabilità di essere portato in panchina. Scontato il modulo: sarà 3-5-2, e probabilmente vedremo Correa agire alle spalle di Caicedo.

LE ULTIME DA PARMA: in casa Parma c'è sempre il nodo centrocampo. D'Aversa, infatti, in questo momento potrebbe avere problemi in cabina di regia, andando così a riproporre Rigoni in posizione di frangiflutti davanti alla difesa. In attacco ci sarà il solito dualismo tra Biabiany e Siligardi, con Inglese e Gervinho che sembrano certi del posto. C'è da dire che l'attaccante pugliese ieri aveva svolto lavoro dedicato, ma oggi è tornato regolarmente in gruppo e non dovrebbe avere problemi. Per quanto riguarda la difesa, Dimarco ha ben figurato contro il Genoa sulla sinistra e potrebbe essere riproposto titolare: il lungo infortunio sembra infatti ormai alle spalle.