ChievoVerona retrocesso ma pericolosissimo: per info chiedere alla Lazio

23.04.2019 15:35 di Sebastian Donzella   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ChievoVerona retrocesso ma pericolosissimo: per info chiedere alla Lazio

Un’annata difficilissima, iniziata con l’incubo di una retrocessione a tavolino o di una maxi-penalizzazione è finita comunque con la discesa in Serie B. Il ChievoVerona, nell’attuale stagione, ha battuto i propri record in negativo, finendo con oltre un mese d’anticipo in cadetteria. Numeri ampiamente negativi per i clivensi, con venti sconfitte in trentatré gare. E due sole vittorie, da agosto a oggi, con la prima arrivata solamente nell’ultima giornata del girone d’andata contro il Frosinone, altro club con un biglietto per la B tra le mani.

Eppure i veneti, il secondo successo, lo hanno ottenuto da poco. Anzi, da pochissimo, giusto qualche giorno fa. Espugnando addirittura l’Olimpico con una vittoria inaspettata è imprevedibile sulla Lazio in piena corsa Champions. Un successo arrivato dopo la matematica retrocessione in serie B. Una vittoria inutile ai fini della classifica, insomma, ma che deve far tenere le antenne ben dritte in casa Parma. I ducali, prossimi avversari del Chievo, dovranno tenere la spensieratezza dei veronesi, ormai senza assilli. Guai a sottovalutare l’avversario: questa volta più che mai