Amarcord - 21/01/90, a determinare il match con la Reggina è un accendino

21.01.2016 22:20 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Amarcord - 21/01/90, a determinare il match con la Reggina è un accendino

A decidere l'incontro del Tardini tra Parma (guidato da Nevio Scala) e Reggina, valido per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie B 1989-1990, non fu la prodezza di un giocatore, un errore individuale o comunque un semplice episodio di campo, bensì un accendino lanciato dagli spalti e finito sul volto del difensore ospite Armando Cascione. L'episodio costò ai ducali la sconfitta a tavolino per 2-0, decisa dalla Caf il 21 aprile dopo che la Disciplinare aveva accolto il ricorso del club gialloblù, secondo il quale l'infortunio al naso subito dal giocatore amaranto era avvenuto in data antecedente a quella del match in questione.