Giudice sportivo: Catania, squalificato Russotto per bestemmia... durante l'esame antidoping

 di Mattia Bottazzi Twitter:   articolo letto 197 volte
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
Giudice sportivo: Catania, squalificato Russotto per bestemmia... durante l'esame antidoping

Il comunicato riguardante le squalifiche di questa settimana da parte del Giudice Sportivo di Lega Pro non ha interessato il Parma e neanche il Fano, prossima avversaria dei crociati ma ha lasciato una grossa sorpresa. L'attaccante del Catania Andrea Russotto, infatti, è stato squalificato per aver bestemmiato, ma non in partita, bensì alla richiesta di sottoporsi all'esame antidoping postpartita. Di seguito la parte del comunicato in questione in cui viene motivata la giornata di squalifica a Russotto "perché invitato a sottoporsi all’esame antidoping profferiva una espressione blasfema (r. proc. fed.)".