Venezia, Tacopina: "A questo punto dell'estate bisognerebbe parlare solo di partite e calcio giocato"

10.08.2018 15:12 di Mattia Bottazzi Twitter:   articolo letto 1061 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Venezia, Tacopina: "A questo punto dell'estate bisognerebbe parlare solo di partite e calcio giocato"

In un'estate in cui hanno fatto più rumore i fallimenti e le vicende Parma e Chievo Verona, la Serie B è ancora nel caos più totale. Lo sa bene il Presidente del Venezia Joe Tacopina, che al Corriere del Veneto ha parlato di questa difficile situazione del calcio italiano: "Ormai, a questo punto dell'estate, si dovrebbe parlare solo di partite e di calcio giocato. Mi sembra che regni la disorganizzazione più totale".