Vacca: "Non possiamo non credere nel secondo posto". Inizia un altro campionato

15.04.2018 13:13 di Mattia Bottazzi Twitter:   articolo letto 959 volte
Vacca: "Non possiamo non credere nel secondo posto". Inizia un altro campionato

Dopo un inizio deludente, il centrocampista ex Foggia Antonio Vacca sta iniziando a dimostrare il suo valore. Interessanti le sue parole in mixed zone dopo la sfida col Cittadella: "I tifosi mi hanno impressionato col Frosinone, quando non gioco mi distraggo a guardarli, sono uno spettacolo. Lotterò per questa maglia fino alla fine, se non lo facciamo noi chi lo deve fare? E poi questa maglia l'hanno indossata dei grandissimi giocatori. Guardando la classifica, crediamo ancora nel secondo posto". Ne emergono dei dati interessanti: uno, che il pubblico è un fattore fondamentale: per quanto i giocatori vadano in campo e siano loro a determinare il risultato, la componente ambientale è comunque avvertita e, in una situazione di classifica simile, può incidere. In secondo luogo, che il secondo posto non è una chimera, i giocatori stessi ci credono e i mezzi passi falsi di Frosinone e Palermo di ieri lasciano capire come il Parma possa assolutamente dire la sua. Insomma, sarà un finale accesissimo e potremmo davvero divertirci.