Pres. Entella: "Tre punti in meno al Chievo? Una barzelletta"

14.09.2018 12:50 di Sebastian Donzella  articolo letto 418 volte
© foto di Luca Sanguinetti
Pres. Entella: "Tre punti in meno al Chievo? Una barzelletta"

Antonio Gozzi, presidente della Virtus Entella, dai microfoni di Repubblica commenta la penalizzazione al Chievo Verona: "Ci hanno rubato la serie B facendoci un danno di 5 milioni, con sentenze farsesche e vergognose. I tre punti al Chievo? Una barzelletta, l'ennesimo infortunio di un sistema di giustizia sportiva che va azzerato e cambiato. È autoreferenziale, non garantisce terzietà, l'imparzialità dei giudizi. Non è credibile. Il Cesena, se lo punisci subito, ci permette di tornare in B: invece no. Quante cose ridicole: una volta manca un timbro, un'altra il processo al Chievo non si può fare perché si sono dimenticati di ascoltare Campedelli. Vale tutto".