VERSIONE MOBILE
 Martedì 21 Ottobre 2014
PARMA NEWS
ATALANTA-PARMA, CHI È STATO IL MIGLIORE IN CAMPO?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

PARMA NEWS

Parma, le ultime dal mercato: comproprietà ed altri affari, quante trattative in corso

12.06.2012 19:00 di Redazione ParmaLive

Altra giornata caldissima in sede di mercato per il Parma del presidente Tommaso Ghirardi e dell'amministratore delegato Pietro Leonardi. Tiene sempre banco la vicenda legata al futuro del fantasista ducale, Sebastian Giovinco (24), la comproprietà tra Juventus e Parma dovrà essere risolta entro il 22 giugno, altrimenti si andrà alle buste. Secondo quanto riporta Sky Sport il prossimo incontro tra le due società è fissato per giovedì, a seguire la situazione c'è sempre l'Inter del presidente Moratti, che potrebbe intavolare una maxi-trattativa con il Parma in caso di mancato accordo tra società ducale e bianconeri. Gli agenti di Sebastian Giovinco apprezzano molto la pista Inter ed un riscatto del calciatore da parte del Parma per poi girarlo ai nerazzurri non sarebbe neanche da escludere, quel che è certo è che il patron ducale, Tommaso Ghirardi, farà di tutto per trattenere la formica atomica in maglia crociata, anche se le possibilità che Giovinco rimanga a Parma sono davvero esigue. Un altro importante nodo comproprietà è quello che riguarda l'attaccante della Roma, Fabio Borini (21), ieri sera il commentatore Sky Angelo Di Livio ha lanciato un'indiscrezione che potrebbe ridiscutere tutte le vecchie chiavi di lettura, che parlavano di un riscatto della Roma o negli ultimi tempi di un'intesa di rinnovo di comproprietà raggiunta tra capitolini ed il Parma. Secondo Di Livio il Parma potrebbe riscattare Borini per poi cederlo a titolo definitivo ad un grande club, che si tratti del Paris Saint Germain con Carlo Ancelotti vecchio maestro dello stesso Borini al Chelsea?

CONCORRENZA AGGUERRITA: Quella di martedì 12 giugno sarà ricordata anche come la giornata della concorrenza, tanti sono i calciatori in trattativa con il Parma che potrebbero rientrare o che già sono entrati nelle mire di altri club. Uno su tutti è Marco Parolo (27), l'affare tra Parma e Cesena è ostacolato da un interesse sempre più vivo intorno al centrocampista, prima si era parlato di Cagliari, le ultime voci invece parlano di Genoa e Napoli fortemente interessate a rilevare il cartellino del calciatore. Ci spostiamo in Belgio per parlare dell'attaccante francese Jeremy Perbet (27), obiettivo principale per l'attacco del Parma in questa prima sessione di mercato, Tuttomercatoweb.com ha intervistato il direttore sportivo del Mons, Dimitri Mbuyu, per saperne di più sulla trattativa. Secondo il dirigente belga Perbet vuole l'Emilia, ma l'offerta presentata dal Parma non sarebbe stata ritenuta sufficiente dal Mons, lo stesso ds afferma di apprezzare un eventuale contropartita Lofquist nell'affare e di ritenere al momento il Monaco lontano dalla possibile conclusione dell'affare. Il Monaco dell'ex allenatore ducale Claudio Ranieri è però vicino a soffiare un altro affare in attacco al Parma di Ghirardi, si tratta di Alberto Gilardino (29), secondo Calciomercato.com la società del Principato sarebbe pronta ad offrire ben 8 milioni di euro al Genoa per rilevare il bomber di Biella. Dalla Francia all'Uruguay, dove il laterale mancino Mathias Abero (22) sarebbe diventato un obiettivo concreto per il prossimo mercato della Lazio. Il calciatore, che a breve otterrà il passaporto italiano, è tenuto in seria considerazione anche dal Parma, si profila quindi un'asta per chi riuscirà a portarlo in Italia. 

I VOLTI NUOVI DEL MERCATO DUCALE: Ogni giorno spuntano nuovi nomi per il mercato in entrata del Parma, calciatori in grado di rinfozare la squadra titolare o anche di rientrare tra quelli che potrebbero essere definite delle ottime riserve per la squadra allenata da Roberto Donadoni. Juanito Gomez Taleb (27), attaccante del Verona, potrebbe essere considerato un rincalzo di valore per il reparto offensivo della squadra crociata, il calciatore argentino è da tempo un pupillo dell'ad ducale Leonardi e secondo Tuttomercatoweb.com sarebbe già stato effettuato un sondaggio dalla società ducale per conoscere le possibilità di riuscita dell'operazione. Il difensore greco Kostas Manolas (20) potrebbe diventare invece il nuovo affare ellenico a costo zero dopo la straordinaria operazione che ha già portato a Parma Sotiris Ninis, Manolas si svincolerà a breve dall'Aek Atene, ma la società ducale dovrà superare la concorrenza di Olympiakos e Real Saragozza, al momento in vantaggio per ingaggiare il promettente difensore. 

ALTRI AFFARI: Il difensore italo-argentino Paolo Hernan Dellafiore (27) dovrebbe tornare presto a vestire la maglia del Parma, il calciatore secondo la Gazzetta dello Sport sarebbe stato riscattato dalla società ducale, che lo aveva girato negli ultimi tempi prima al Cesena in prestito e poi al Novara in comproprietà. Probabile che il difensore rientri nella rosa dei calciatori che prenderà parte al prossimo ritiro estivo del Parma, l'allenatore Roberto Donadoni vuole studiare bene quelle che possono essere le alternative affidabili per il prossimo campionato. Non dovrebbero farte invece del Parma 2012/13 gli attaccanti Gianluca Lapadula (22) e Gregoire Defrel (20), entrambi destinati a vestire la maglia del Cesena, per tentare una pronta risalita in Serie A con la maglia della società romagnola. A breve si conosceranno le modalità della doppia operazione che potrebbe coinvolgere anche qualche calciatore romagnolo che potrebbe fare il percorso inverso. Nonostante le voci dello scorso gennaio non dovrebbe far parte del Parma della prossima stagione neanche il giovanissimo centrocampista dell'Inter Lorenzo Crisetig (19), la società nerazzurra ed il Parma (società titolari del suo cartellino in comproprietà) sarebbe propense a girare il calciatore in Serie B al Livorno, per consentirgli una graduale maturazione. Chiudiamo infine con un addio quasi annunciato, quello di Sergio Floccari (30), che dovrebbe lasciare il Parma dopo una stagione in prestito, l'attaccante di proprietà della Lazio potrebbe essere girato all'Atalanta (per lui si tratterebbe di un ritorno dopo le felice stagioni dal 2007 al 2009) nell'affare che porterebbe in biancoceleste il difensore Federico Peluso. 


Altre notizie - Parma news
Altre notizie
 

PAURA ED ERRORI: ALLARME ROSSO PARMA

Non c’è fine al peggio, si dice. Questo proverbio popolare sarà certamente verità, però fare peggio di ciò che sta combinando la squadra di Donadoni è impresa rara. Ancora tre punti in classifica e fanalino di coda della massima ser...

FOCUS - ITALIANI: PARMA ANCORA GIALLOAZZURRO, A DISPETTO DELL'ESTATE

Già l'anno scorso, il Parma si differenziava dalle big del calcio italiano con cui combatteva in campo e in...

L'ATTACCO VA BENE: QUARTA COOPERATIVA DEL GOL IN SERIE A

Interessante statistica raccolta da Toro.it, che calcola come il Parma sia allo stato attuale la quarta forza del campionato...

SASSUOLO, I CENTRALI DI DIFESA PREOCCUPANO DI FRANCESCO

Sono i centrali di difesa ad occupare i pensieri di Eusebio Di Francesco a quattro giorni dalla sfida al Parma, in programma...

CHIESA: "IL PARMA NEL 1998 È LA SQUADRA PIÙ FORTE IN CUI HO GIOCATO"

Ospite negli studi di Sportitalia ieri sera l'ex attaccante del Parma Enrico Chiesa ha parlato del suo passato con la...

SERIE A, L'EMPOLI PAREGGIA A GENOVA E VA A +4 DAL PARMA

Preziosissimo pareggio colto a Genova dall'Empoli di Maurizio Sarri, che conquista il suo quinto risultato utile...

GAZZETTA DI PARMA - LE 6 SQUADRE CHE SI SONO SALVATE CON AL MASSIMO 3 PUNTI DOPO 7 GIORNATE

La Gazzetta di Parma in edicola oggi analizza le squadre che in Serie A, da quando ci sono 20 squadre, che si sono salvate...
 
Juventus 19
 
Roma 18
 
Sampdoria 15
 
Milan 14
 
Udinese 13
 
Lazio 12
 
Napoli 11
 
Hellas Verona 11
 
Inter 9
 
Genoa 9
 
Fiorentina 9
 
Torino 8
 
Empoli 7
 
Atalanta 7
 
Cesena 6
 
Palermo 6
 
Cagliari 5
 
Chievo Verona 4
 
Sassuolo 4
 
Parma 3

   Parma Live Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.