Parma e Padova tifano Bassano, ultimo baluardo tra la Serie B e il Venezia

 di Sebastian Donzella  articolo letto 376 volte
Parma e Padova tifano Bassano, ultimo baluardo tra la Serie B e il Venezia

Questa sera il Venezia ha l'occasione di dare il colpo di grazia verso le già flebili speranze ducali di raggiungere il primo posto e la conseguente promozione diretta in Serie B. I lagunari, avanti di 5 punti sul Padova e 7 sul Parma, alle 20:45 scenderanno in campo al "Mercante" di Bassano per chiudere questo 30^ turno del Girone B di Lega Pro. Una giornata che da amara potrebbe diventare amarissima: il KO col Fano, che ha già fatto perdere ai gialloblù il secondo posto a favore dei patavini, diverrebbe decisivo nella corsa al primo posto di Lucarelli e compagni in caso di vittoria degli arancioneroverdi. Se gli uomini di Inzaghi dovessero avere la meglio dei giallorossi, infatti, il vantaggio sui crociati aumenterebbe addirittura a 10 lunghezze. E con 8 giornate dalla fine, a meno di incredibili ribaltoni, spezzerebbe definitivamente i sogni ducali di vincere il girone.

Discorso diverso, invece, se la squadra di Bertotto dovesse fermare la capolista che rimarrebbe comunque favorita ma con un margine non troppo rassicurante, soprattutto nei confronti del Padova. I patavini, che con un ruolino di marcia strepitoso nel 2017 hanno raddrizzato una stagione storta, questa sera insieme ai ducali saranno spettatori interessati del derby veneto, visto che hanno ancora a disposizione i due scontri diretti contro veneziani ed emiliani e potrebbero così sorprendere tutti sul filo di lana.