Palermo, Coronado pizzica il Parma: "Da noi son venuti tutti per pareggiare"

 di Sebastian Donzella  articolo letto 580 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Palermo, Coronado pizzica il Parma: "Da noi son venuti tutti per pareggiare"

Ormai due mesi fa il Parma ottenne un punto importante in terra siciliana contro il Palermo. Un 1-1 segnato da polemiche pre-partita sui tanti giocatori rosanero convocati dalle rispettive Nazionali e post-partita per alcune decisioni arbitrali che non piacquero affatto alla piazza ducale. Adesso Igor Coronado, attaccante del team siculo, ritorna indirettamente su quella gara dalle colonne regionali de La Gazzetta dello Sport: "Penso che in casa, finora, tutti gli avversari siano venuti con la mentalità di chi si accontenta del pareggio. A qualcuno è andata bene sfruttando il contropiede e noi abbiamo perso delle partite che non dovevamo perdere. C'è comunque da migliorare, per fare più punti in casa e portare più gente allo stadio. Dobbiamo crescere: l'obiettivo è il ritorno in Serie A e non è facile in questo campionato".