La Procura chiede -15 per il Chievo. Che potrebbe salvarsi per una vacanza

13.09.2018 11:38 di Sebastian Donzella  articolo letto 880 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
La Procura chiede -15 per il Chievo. Che potrebbe salvarsi per una vacanza

La Procura Federale ha chiesto nuovamente 15 punti di penalizzazione per il Chievo Verona in merito al caso delle presunte plusvalenze fittizie. I clivensi, salvatisi in prima istanza per un difetto formale, potrebbero non ricevere alcuna penalità sempre per lo stesso motivo. In questo caso il deferimento non è stato firmato dal Procuratore Federale, in ferie, ma dai suoi sostituti. Un cavillo legale che, incredibilmente, potrebbe consentire ai gialloblù di evitare nuovamente un'eventuale pesantissima sanzione.