I Boys dopo Parma-Brescia: "Applausi meritati per la squadra. Hanno lottato per 90 minuti"

 di Mattia Bottazzi Twitter:   articolo letto 741 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
I Boys dopo Parma-Brescia: "Applausi meritati per la squadra. Hanno lottato per 90 minuti"

La cosa principale per cui ci si ricorderà di questo Parma-Brescia è sicuramente la pioggia che è caduta per tutti i 90 minuti sullo stadio Tardini. Lo sanno bene i Boys che, nonostante le avverse condizioni atmosferiche, hanno cantato e incitato la squadra per tutto il corso della partita. Quella di domenica è una sconfitta che brucia, soprattutto perché arrivata con un Brescia in cui si è rivisto Tommaso Ghirardi "Non ha invece accolto la proposta di Lucarelli, non presentandosi al Tardini, tale Tommaso da Carpenedolo. Allo stadio era presente solo il suo amico Cellino ma siamo sicuri che anche a lui da casa (o dovunque fosse) sono fischiate per bene le orecchie". Ma questo poco conta. Quello che conta è quanto successo in campo e la prossima trasferta di Perugia, che i ragazzi della Nord così commentano tramite un comunicato sul proprio sito ufficiale: "applausi meritati anche per loro che, nonostante la sconfitta, hanno lottato su ogni pallone provando in tutti i modi a portare a casa almeno un punto. Siamo solo alla terza giornata e sabato c'è un'importantissima partita in casa di un'altra squadra molto forte: il Perugia, quindi, senza pensarci due volte, saliamo tutti insieme sul solito pullman dei Boys Parma e sosteniamo i ragazzi per tutti i novanta minuti, per rialzare la testa dopo questo piccolo passo falso c'è bisogno di tutti!".