Fiorentina ed Empoli. Sfida alle toscane per capire il vero valore dei crociati

 di Mattia Bottazzi Twitter:   articolo letto 369 volte
Fiorentina ed Empoli. Sfida alle toscane per capire il vero valore dei crociati

Saranno due amichevoli molto impegnative quelle che aspettano il Parma rispetto alle partite non ufficiali affrontate in ritiro. Nel giro di cinque giorni, infatti, i crociati se la vedranno prima con la Fiorentina, squadra di Serie A, poi con l'Empoli, squadra di Serie B ma retocessa nello scorso campionato. Queste due partite saranno molto importanti per diversi motivi, innanzitutto per mettere della benzina nelle gambe ed aumentare il ritmo partita, che contro il Bari in Coppa Italia non è sembrato ai massimi livelli (come è giusto che sia ad inizio stagione). Poi, per vedere all'opera i nuovi arrivati e cercare un'alchimia tra di loro, dato che buona parte della squadra è stata ridimensionata.

Soprattutto, però, queste due partite, per quanto possano contare due amichevoli ad agosto, indicheranno il vero valore della squadra. Giocare una partita contro una squadra di buon livello di Serie A ed un'altra ottima compagine per la Serie B indicheranno al Parma quali saranno le reali ambizioni per il prossimo campionato. Nonostante la sconfitta di Bari, iniziare bene anche dalle amichevoli è fondamentale per la consapevolezza dei propri mezzi e per l'entusiamo. Due buone prestazioni potrebbero far iniziare bene il campionato ai crociati, che nella prima di campionato se la vedrà contro un avversario tosto e pieno di entusiamo come la Cremonese.