CorsA alla A: Parma terzo se vince e il Frosinone lo imita

 di Gianluca Manghi Twitter:   articolo letto 289 volte
© foto di Federico Gaetano
CorsA alla A: Parma terzo se vince e il Frosinone lo imita

Sprint finale! Il traguardo dista novanta minuti. L’Empoli, che ha lanciato la fuga all’inizio del girone di ritorno, è ormai arrivato in solitaria. Gli obiettivi Serie A e vittoria del campionato Serie B sono stati raggiunti. Ora però è caccia alla seconda piazza, per evitare la lotteria dei playoff. I papabili per questo piazzamento sono, in ordine di classifica, Frosinone, Parma e Palermo.

Dal momento che, per raggiungere il secondo posto, gli emiliani non hanno il destino solo nelle loro mani, per mantenere il terzo invece la storia cambia totalmente. In caso di vittoria venerdì 18 Maggio in trasferta contro lo Spezia, il miglior piazzamento in vista dei playoff sarebbe il risultato minimo garantito. Nel caso di un pareggio o una vittoria dello Spezia, bisognerà tenere la radiolina vicino all’orecchio per sentire quali novità arriveranno da Salerno. Il Palermo, infatti, giocherà l’ultima contro la Salernitana in Campania: nel caso in cui i siciliani non dovessero vincere, il terzo posto al Parma sarebbe garantito. Anche in caso di arrivo a pari punti, sarebbero davanti i ducali, dal momento che in campionato hanno collezionato un pareggio e una vittoria negli scontri diretti.

Playoff - Tutto questo porterebbe a raggiungere il miglior piazzamento in vista dei playoff. Significa saltare la prima partita, che vedrebbe impegnate le squadre classificate dal quinto all’ottavo posto, e poi presentarsi a qualunque doppio scontro diretto avendo la partita di ritorno in casa. La terza classificata affronterà la vincente della partita tra la sesta e la settima, che in questo momento sarebbero Bari e Cittadella. Nulla però è ancora deciso, dal momento che tutte le squadre dal settimo al secondo posto non hanno la certezza del loro piazzamento. Solo il Perugia è già certo dell’ottava piazza finale, visto che si trova in vantaggio negli scontri diretti con il Foggia e in svantaggio con il Cittadella.