Bari come Parma? Domani i galletti ripartono dalla D

14.09.2018 11:31 di Sebastian Donzella  articolo letto 393 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Bari come Parma? Domani i galletti ripartono dalla D

Il caso Parma ha fatto scuola. E il Bari spera di seguirne le orme. Domani i galletti, estromessi dal campionato di serie B, ripartiranno dalla Serie D. Una sfida per nulla semplice, contro un'altra nobile decaduta del calcio italiano, il Messina. Oggettivamente diversa la potenza dei due club, con i siciliani a gestione locale e i pugliesi sostenuti da Aurelio De Laurentiis. La piazza barese, dopo una sontuosa campagna acquisti che ha coinvolto anche Valerio Di Cesare, adesso sogna di essere come il Parma o il Venezia, ripartite dai dilettanti e arrivate in un paio d'anni in cadetteria. O magari, bruciando le tappe ed eguagliando i crociati, provando a ottenere tre promozioni in tre anni. Difficile ma non impossibile, i gialloblù lo hanno dimostrato.