Avv. Chiacchio: "Non si può parlare di illecito: non è stato percepito come tale dai calciatori spezzini"

09.08.2018 15:37 di Sebastian Donzella  articolo letto 2168 volte
Avv. Chiacchio: "Non si può parlare di illecito: non è stato percepito come tale dai calciatori spezzini"

“Non si può assolutamente parlare di illecito, perché non è stato percepito come tale dai calciatori dello Spezia. La società Parma deve restare immune da qualsiasi sanzione”. Con queste parole, riprese da Sportface.it, l'avvocato Eduardo Chiacchio ha difeso il Parma durante il processo in corso alla Corte Federale d'Appello. La difesa proverà a ridurre o eliminare i cinque punti di penalizzazione inferti per i messaggi whatsapp di Calaiò.