Torino, Mihajlovic chiude le porte: "Edera resta con noi"

 di Sebastian Donzella  articolo letto 579 volte
Edera in gialloblù
Edera in gialloblù

La notizia era nell'aria da tempo, adesso è arrivata anche l'ufficialità per bocca di uno dei diretti interessati. Il Torino non lascerà più partire Simone Edera. L'esterno offensivo classe '97 resterà in granata e non tornerà, così, al Parma. I ducali, dopo l'ottimo playoff disputato dal giocatore, stava pensando al rinnovo del prestito. Ma il club piemontese, dopo un'iniziale apertura, ha scelto di non privarsi del giovane prospetto. A confermarlo Sinisa Mihajlovic, tecnico del Torino, nella conferenza stampa a seguito della roboante vittoria in Coppa Italia contro il Trapani per 7-1: "Nel secondo tempo abbiamo fatto giocare Edera. Si tratta di un ragazzo interessante: lo teniamo con noi, anche se deve ancora crescere, perché ha qualità e personalità".