Mercato: Caputo non si muove, l'Entella vuole un super-tridente

 di Sebastian Donzella  articolo letto 1017 volte
Francesco Caputo
Francesco Caputo

La Virtus Entella non solo non lascia ma addirittura raddoppia, anzi triplica. Il club ligure, secondo quanto riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, sta lavorando alla costruzione di un tridente d'attacco di grande spessore. A comporlo saranno tre pezzi pregiati: il primo è Francesco Caputo, a lungo circuito dal Parma, col quale aveva anche trovato l'accordo economico prima dello stop a qualsiasi trattativa da parte del presidente ligure Gozzi; il secondo è Leonardo Morosini, un altro giocatore cercato dai ducali, ma stavolta di proprietà del Genoa, pronto ad approdare in prestito a Chiavari; il terzo è Giuseppe De Luca, di proprietà dell'Atalanta, che l'Entella sta per soffiare al Cesena. Un mercato, quello dei 'diavoli neri', aggressivo e senza timori reverenziali nei confronti di quei club, come il Parma, che avevano scelto di incrociare le proprie traiettorie di mercato con i biancocelesti.