Le ultime dal mercato: Mokulu, si avvicina l'ora della verità. Doppia smentita per Evacuo

 di Vito Aulenti Twitter:   articolo letto 969 volte
© foto di Federico Gaetano
Le ultime dal mercato: Mokulu, si avvicina l'ora della verità. Doppia smentita per Evacuo

Tra tre giorni circa avra' inizio ufficialmente l'avventura del Parma targato 2017-2018. La squadra gialloblù, divisa in gruppi, nella mattinata di domani e di dopodomani si ritroverà infatti al centro sportivo di Collecchio per gli esami di rito, prima di partire il 19 luglio per il ritiro di Pinzolo. Per quella data, il direttore sportivo dei ducali Daniele Faggiano conta di regalare a mister D'Aversa altri rinforzi: magari anche l'ex Frosinone Mokulu, per il quale è previsto un incontro nella giornata di domani. Di seguito, il consueto riepilogo di mercato relativo alle ultime ventiquattro ore:

MOKULU, DOMANI GIORNO IMPORTANTE: il vice Calaiò potrebbe arrivare dall'Avellino. Lo riferisce la redazione del Mattino, secondo cui il nuovo attaccante del Parma potrebbe essere il belga Benjamin Mokulu (27), il cui eventuale approdo nel Ducato spingerebbe Nicola Citro (28) verso l'Irpinia. Già domani ne sapremo di più al riguardo, dato che il direttore sportivo crociato Faggiano incontrerà il suo collega Enzo De Vito per parlare del classe 1989. 

NIENTE CATANIA E SAMB PER EVACUO: "Felice Evacuo (35) è un attaccante forte che sicuramente ha mercato, ma noi non abbiamo aperto nessuna trattativa". Lo assicura il ds del Catania Christian Argurio, il quale - intervistato da TuttoLegaPro.com - chiude, almeno per il momento, le porte all'arrivo del centravanti campano di proprietà del Parma. Gli fa eco Francesco Panfili della Sambenedettese, che a TuttoSamb.it esclude un interessamento nei confronti dell'ex Alessandria anche per il futuro: "Il profilo che cerchiamo per la prima punta è differente rispetto a quello di Evacuo. Pur riconoscendo al calciatore una splendida carriera noi vogliamo buttarci su un nome emergente".

CREMONESE E PERUGIA SU BIANCO: tra i centrocampisti di Serie B più appetiti sul mercato c'è senz'altro Raffaele Bianco (29), giocatore accostato più volte al Parma nelle scorse settimane. Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà sul proprio blog ufficiale, oltre alla Cremonese (la quale riterrebbe eccessiva la richiesta di 700mila euro da parte del Carpi), sul biancorosso ci sarebbe anche il Perugia, che negli ultimi giorni avrebbe effettuato più di un sondaggio per lui.