Rassegna stampa - Ds Ancona: "Gravina non un presidente super partes: ha difeso solo il Parma"

 di Vito Aulenti Twitter:   articolo letto 378 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Rassegna stampa - Ds Ancona: "Gravina non un presidente super partes: ha difeso solo il Parma"

In una intervista concessa al Corriere Adriatico, il direttore sportivo dell'Ancona Giulio Spadoni ha così commentato le parole pronunciate da Gravina in seguito al 'caso scommesse': "Non mi è piaciuto l'atteggiamento di Gravina, colpevole di aver rilasciato dichiarazioni che non gli rendono onore. Ha espresso solidarietà ai giocatori del Parma, ma non l'ho sentito pronunciare nemmeno una parola verso quelli dell'Ancona. Non mi sembra che sia un presidente super partes. Venezia-Fano? Sicuramente sarà stata una partita tiratissima, ma Gravina sarà costretto a intervenire pure la prossima settimana perché è maturato il risultato sul quale molti volevano scommettere prima che venissero sospese le giocate. Si è parlato troppo del nostro exploit al Tardini che è stato legittimo e ottenuto con una prestazione perfetta. Per una volta che abbiamo vinto, chissà perché è venuto fuori tutto questo polverone. Noi in silenzio? La proprietà ha scelto questa via perché eravamo di fronte a una gara decisiva che purtroppo non è andata come tutti speravamo. Forse si esprimerà quando ci saranno elementi più chiari e la verità sarà emersa. Io sono contento che abbiano aperto due inchieste dato che non abbiamo nulla da temere".