LIVE! D'Aversa: "Possiamo toglierci belle soddisfazioni"

Diretta scritta su ParmaLive.com. Aggiorna la pagina per seguire il LIVE in diretta!
 di Sebastian Donzella  articolo letto 749 volte
Fonte: Dal nostro inviato Mattia Boselli
LIVE! D'Aversa: "Possiamo toglierci belle soddisfazioni"

11:50 - Termina la conferenza stampa di Roberto D'Aversa.

La crescita degli ultimi due mesi, e dell'ultimo mese in particolare, è dovuta all'aumentare dell'esperienza o c'è anche dell'altro?
"Le sconfitte a volte insegnano più di tante vittorie. Si può maturare meglio e di più dopo una sconfitta che dopo una vittoria. Chiaro che noi cerchiamo di finire le partite con un successo. Ci sono situazioni che ci hanno compattato, come la gara con la Salernitana. Anche a livello fisico ci sono stati dei miglioramenti. All'inizio qualcuno non era al meglio e l'abbiamo aspettato. In questa Serie B si segna tantissimo ma a vincere sono spesso le squadre con la miglior difesa. Questo non significa che il nostro non deve essere un calcio propositivo ma che serve una certa attenzione".

Hai compiuto un anno alla guida del Parma. Quanto è tua questa squadra?
"Più che mia, ricordiamoci che il calcio è un gioco di squadra. I ragazzi, sin dall'inizio, dentro e fuori dal campo, hanno dimostrato una crescita esponenziale. Mi auguro che anche quest'anno potremo regalare qualche soddisfazione ai nostri tifosi. Sicuramente continuando così, qualcuna ce la leveremo..."

Sabato Frediani ha debuttato al "Tardini": potremo vederlo in campo anche a Terni?
"L'allenatore non regala e non nega niente a nessuno. Sui cambi dipende sempre dal corso delle partite. Comunque il ragazzo si allena sempre bene, come il resto della squadra, e ho visto che era pronto".

L'ambiente sarà caldo viste anche le dichiarazioni del presidente delle Fere.
"Quella piazza la conosco avendoci giocato due anni. Al di là delle dichiarazioni del presidente, sulle quali non entro nel merito, aspettiamoci una condizione ambientale difficile per noi. Dovremo essere bravi a non fargli prendere coraggio".

In un testacoda così ha più paura dell'avversario o del Parma?
"Rispettiamo tutti gli avversari ma non abbiamo paura. L'importante sarà l'atteggiamento che verrà in campo. Tutto il resto sarà una conseguenza".

Baraye centravanti è una delle possibilità?
"Sì, lui può diventare un giocatore fondamentale anche in quel ruolo".

L'infermeria è sempre la stessa...
"Si, gli infortunati sono sempre gli stessi anche se Di Cesare in settimana si è allenato in parte con noi. Per ora, però, non è ancora convocabile".

Pochesci è un allenatore molto sanguigno, come capiamo anche dalle dichiarazioni.
"Sì e questo è un aspetto che si vede anche dalla media altissima di contrasti vinti dalla Ternana".

Inizia la conferenza stampa. Ecco le prime parole di D'Aversa: "È una partita molto importante per vedere il nostro grado di maturità. Non sarà una partita semplice, la Ternana è una delle squadre che gioca il calcio migliore in cadetteria e ha un allenatore molto preparato, anche se la classifica non dice questo".

11:30 - Ancora un po' di pazienza, il tecnico ducale è in piccolo ritardo rispetto alla tabella di marcia.

11.10 - Bentrovati amici di ParmaLive.com alla consueta conferenza stampa prepartita di mister Roberto D’Aversa. Tra dieci minuti il tecnico è atteso dai giornalisti per presentare l'insidiosa trasferta di domani pomeriggio al "Liberati" contro la Ternana, attualmente penultima e invischiata nella lotta per non retrocedere. Come sempre seguiremo in diretta per voi le parole del mister grazie alla presenza del nostro inviato a Collecchio.