Faggiano sui possibili ritorni: "Edera e Sierralta dipendono da tanti fattori. Insigne e Ciciretti? Vediamo"

13.06.2018 15:22 di Vito Aulenti Twitter:   articolo letto 502 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Faggiano sui possibili ritorni: "Edera e Sierralta dipendono da tanti fattori. Insigne e Ciciretti? Vediamo"

Nella parte centrale dell'intervista rilasciata ai nostri microfoni, Daniele Faggiano si è invece soffermato sui rumors di mercato che vorrebbero il Parma su alcuni suoi ex giocatori: "Mauri, Cerri, Giuseppe Rossi e Cigarini? Difficile che possano tornare".

Difficile anche riprendere Edera, che è un suo pupillo?
"Vediamo. Però bisogna capire che fa il Torino: dipende da tante situazioni, per esempio dal modo di giocare dei granata".

A proposito di ritorni, quante possibilità ci sono di rivedere in maglia crociata Insigne e Ciciretti?
"Vediamo, bisogna parlarne con la società che ne detiene i cartellini. Stiamo discutendo con tutti, ci vuole un po' di tempo".

E Sierralta?
"E' un altro giocatore che ci piace. Forse non ha giocato tantissimo da noi, però ci piace. Dipenderà dalle condizioni, bisogna vedere come ce lo danno".