D'Aversa sull'attacco: "Ceravolo triste, voglio un Calaiò più egoista"

 di Sebastian Donzella  articolo letto 1709 volte
D'Aversa sull'attacco: "Ceravolo triste, voglio un Calaiò più egoista"

Dagli studi di Sportitalia, Roberto D'Aversa ha analizzato tra le altre cose la situazione del reparto offensivo ducale: "Insigne deve capire che non deve essere solo bello ma determinato. E soprattutto non si deve accontentare. Ceravolo sta male a non poter dare il suo contributo. Sono dispiaciuto per lui ma ci sono altri giocatori come Calaiò e Nocciolini che non stanno facendo sentire la sua mancanza. E Calaiò dovrebbe essere più egoista, dovrebbe vivere maggiormente per il gol e partecipare magari meno alle azioni".