Faggiano a PL: "Dezi difficilissimo, felici per Siligardi. Abbiamo in mente altri cinque acquisti"

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA
 di Redazione ParmaLive Twitter:   articolo letto 3002 volte
Faggiano a PL: "Dezi difficilissimo, felici per Siligardi. Abbiamo in mente altri cinque acquisti"

Ai microfoni di ParmaLive.com, il direttore sportivo Daniele Faggiano fa il punto sul mercato del Parma, giunto ormai nella fase calda coi grandi nomi che si affollano sulle colonne di siti e giornali mentre le trattative continuano, spesso lontano dai riflettori. Uno dei gli ultimi arrivati è Federico Adorni, un ritorno graditissimo per tutto il club e la dirigenza: "I portieri in ritiro saranno quattro, lui compreso, era qui prima del fallimento della società e siamo tutti felici di riaverlo con noi. Il discorso portieri per me sarebbe chiuso, con Adorni a fare spola tra Primavera e Prima Squadra, ma Zommers ha chiesto di partire per giocare di più, quindi dovremo prendere un under al suo posto". 

Sono già otto i nuovi arrivi, ma quanti effettivamente potranno essere utili a D'Aversa?
"Hanno tutti qualcosa in più, qualcosa che ci ha convinto a puntare su di loro. Devono dimostrare di esserlo, a iniziare dal ritiro a Pinzolo. Più ne rimangono e più sono contento, ma in questo momento non possiamo dare un giudizio a priori, vedremo più avanti". 

Di Lorenzo e Germoni sembravano essere molto vicini: è così?
"Per Germoni il discorso è sempre lo stesso: mancano le firme della Lazio. Fino a quando non ci sono non può arrivare, anche se il club ci ha dato il via libera per farlo allenare con noi. Di Lorenzo piace, lo conosco da tempo e penso diventerà un grande giocatore, ma dobbiamo fare della valutazioni inerenti la lista e gli uomini che ci servono". 

I laterale sinistri cominciano a diventare parecchi: c'è aria di addio con Scaglia?
"No, è stato preso per il suo eclettismo, a Latina giocava ala destra offensiva e solo determinate circostanze lo hanno portato a giocare terzino sinistro l'anno scorso. Può fare anche la mezzala, sarà sicuramente utile". 

Calaiò è fuori dalle vostre idee come qualcuno dice?
"Non mi risulta assolutamente". 

Lasciando perdere i nomi, sono circa cinque i giocatori che state cercando? Nello specifico, due difensori, un centrocampista e due attaccanti. 
"Se si parla di giocatori over, sì, la lista è corretta. Cerchiamo una mezzala di qualità a centrocampo, due attaccanti e un paio di giocatori per la difesa, poi coi giovani la rosa potrà essere ulteriormente ritoccata". 

La mezzala potrebbe essere Dezi? O è già del Bari?
"Dezi è un investimento importante perché il Napoli crede molto in lui. Lo conosco benissimo, non credo sia già del Bari ma rimane una pista non complicata, ma complicatissima".

E Saber?
"Interessante, sarei ridicolo a negare che mi piace da sempre. Ho parlato con il Piacenza e siamo tutti sereni riguardo questa trattativa, tra noi c'è grande stima e non vogliamo causare nessun tipo di problemi al club". 

Situazione Piccolo:
"Si lavora, stiamo lavorando (ride, ndr). E' una delle molte trattative in corso, non fatemi aggiungere altro. Coly? Non credo rientrerà nell'operazione, non sono le basi su cui stiamo discutendo", 

Intanto è arrivato Siligardi:
"Viene con molto entusiasmo, che ha messo subito in discesa la trattativa con l'Hellas Verona. Siamo molto contenti". 

Col Carpi proseguono i discorsi per Gagliolo e Di Gaudio?
"Assolutamente, come per Piccolo c'è una trattativa in corso: abbiamo ottimi rapporti con la loro dirigenza e ci hanno dato massima diaponibilità a trattare, lo stesso vale per i giocatori nel venire a Parma". 

Capitolo cessioni: prevede che qualcuno tra i giocatori in rosa non sarà in lista per Pinzolo?
"No, nessuno verrà escluso a meno di trattative concluse nei prossimi tre giorni". 

Chiusura inevitabile con il gruppo cinese. Quello del Milan si è presentato con Bonucci, il nostro?
"Spero che capisca quanto è importante la piazza di Parma e quanto i tifosi vogliono tornare dove gli spetta, arriverà in una città che tiene tantissimo al calcio. Sta a noi farli innamorare di questi colori. Crespo? C'è un dialogo continuo, ci troviamo bene". 

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA