Sfida alla pazza Ternana: che modulo useranno i rossoverdi?

 di Giuseppe Emanuele Frisone  articolo letto 289 volte
© foto di Federico Gaetano
Sfida alla pazza Ternana: che modulo useranno i rossoverdi?

La sfida di campionato di venerdì tra Ternana e Parma costituisce un grosso punto interrogativo. Le Fere sono infatti una squadra molto difficile da leggere, seppur con certe caratteristiche. Dunque, si può, certamente, lavorare sull'avversario, ma è praticamente impossibile trovare negli umbri un modulo di riferimento al quale adattarsi. L'istrionico allenatore dei rossoverdi, Sandro Pochesci, è infatti noto per cambiare spesso il sistema di gioco, di partita in partita ma anche a gara in corso. 4-2-3-1, 4-3-1-2, 3-5-2, persino il 3-3-1-3 di scuola Bielsa. Insomma, questa Ternana è talmente camaleontica che è difficile ragionare sul suo possibile schieramento. Più semplice (relativamente) ragionare sull'atteggiamento che avranno i rossoverdi: gli umbri hanno dimostrato di poter attaccare tantissimo, ma ultimamente sono migliorati anche in difesa. Bisognerà tenere a mente che la Ternana è capace di effettuare rimonte insperate, ma anche di subirle. Vien da sé che ci vorrà anche più concentrazione del solito contro la squadra di Pochesci.