Di Carmine e il Parma, destini separati nell'ultimo giorno di calciomercato

 di Valentino Artusi Twitter:   articolo letto 378 volte
Di Carmine e il Parma, destini separati nell'ultimo giorno di calciomercato

Neppure due settimane fa, il nome di Samuel Di Carmine era stato accostato al Parma. Il 31 agosto, ultimo giorno di calciomercato, l'attaccante classe '88 del Perugia era entrato nei radar del Parma e si era vociferato l'incontro che avrebbe visto il direttore sportivo Faggiano cercare di strappare il bomber al club umbro. Fino alla scorsa stagione, infatti, il centravanti di Firenze, ha contributo attivamente alle ambizioni del Perugia: 16 gol in 50 presenze sono di certo un ottimo risultato. Ovviamente, come ora ben sappiamo, quell' incontro non ha portato Di Carmine nel ducato e la tenacia della dirigenza umbra, fino ad ora, ha portato certamente grandi soddisfazioni: 2 reti in 2 presenze sono sicuramente un segno che l'attaccante vuole ripagare la fiducia riposta in lui. Sabato 16 settembre in quel di Perugia, dunque, Di Carmine dovrà scontrarsi contro la squadra che più lo aveva voluto nell'ultimo giorno di mercato.