Cesarini il migliore, deludono Nolè e Guidone. Le pagelle di Parmalive.com

 di Nico D'Agostino  articolo letto 604 volte
© foto di Jacopo Duranti/tuttolegapro.com
Cesarini il migliore, deludono Nolè e Guidone. Le pagelle di Parmalive.com

Perilli 4,5 - Insicuro nelle uscite e colpevole in entrambi i gol subiti non fornisce certezze alla sua retroguardia. Prende gol da Baraye sul proprio palo.

Mogos 6 - Ottimo inizio nel quale sovrasta Nunzella ma va via via spegnendo la propria intensità nel corso del match.

Trevisan 5,5 - Soffre la tecnica degli attaccanti crociati e soprattutto il mestiere di Calaiò che lo costringe spesso al fallo. Al 71' Subotic 6 - Tiene bene la posizione favorito anche dal calo fisico degli attaccanti gialloblù. 

Rozzio 5 - Come per il compagno di reparto, non riesce a limitare Baraye che gli sguscia via anche nell'azione del secondo gol ducale.

Pedrelli 5,5 - Buon inizio anche per lui ma poi Mazzocchi gli prende le misure limitandone l'azione ed anzi costringendolo ad una gara di grande sofferenza.

Calvano 6 - Grande impatto fisico sul match, è uno degli ultimi ad arrendersi ma cala vistosamente nell'ultima mezz'ora. 

Bovo 5 - Un solo squillo con un tiro da lontano nel secondo tempo, poi nulla più stretto com'era tra Corapi e Scavone.

Angiulli 6 - Il migliore del centrocampo reggiano pecca però negli appoggi e nell'assist decisivo.

Nolé 5 - Preferito a Cesarini non incide mai ed anzi risulta essere assolutamente evanescente nella fase di raccordo tra attacco e centrocampo. Dal 46' Cesarini 6,5 - Altro piglio rispetto a Nolè va vicino al gol con una spettacolare rovesciata su cui si supera Zommers.

Manconi 5,5 - Mai pericoloso, sbatte sul muro difensivo parmense non riuscendo mai a concludere verso la porta difesa da Zommers.

Guidone 5 - Sostituito dopo appena 45 minuti in quanto completamente avulso dal gioco che la squadra di Colucci prova a sviluppare centralmente. Dal 46' Marchi 5,5 - Non si rende mai veramente pericoloso ma almeno lotta maggiormente rispetto a Guidone.