Ascoli debolissimo in trasferta. E nessuno in B ha perso come loro

 di Sebastian Donzella  articolo letto 280 volte
© foto di Federico Gaetano
Ascoli debolissimo in trasferta. E nessuno in B ha perso come loro

Sulla carta la sfida tra Parma e Ascoli non dovrebbe avere molta storia. E guardando le statistiche...anche. I bianconeri, al di là di facili battute, non hanno per nulla impressionato in quanto a risultati in questa prima parte di stagione, al punto da finire in fondo alla classifica. È vero che tra la prima e l'ultima, attualmente, è di soli 12 punti. Ma è altrettanto vero che i marchigiani, fin qui, sono stati i più battuti del campionato, insieme al Perugia, con sette sconfitte su 14 gare, praticamente una ogni 180 minuti.

E in trasferta la situazione non migliora: lontano da casa il Picchio ha collezionato solamente 5 punti. Inoltre, escludendo il pari a reti bianche in quel di Salerno, gli altri due risultati utili in esterna sono arrivati contro le altre due squadre attualmente nella fascia di retrocessione diretta, il Cesena (vittoria per 2-0) e la Ternana (pareggio per 1-1). Poi solo sconfitte nette con Cittadella, Empoli, Bari e Carpi. I ducali, insomma, hanno tutto da perdere mentre i bianconeri, al "Tardini", avranno solo da guadagnare.